73013 Galatina - LE
800 711 840
info@homecare-salutebenessere.it

Sindrome di Raynaud

Caratteristiche della sindrome di Raynaud

Si tratta di una vasoneurosi locale – spasmi convulsivi dei vasi delle dita con la pallidezza tipica (dita “morte”, pallide, digiti mortui) provocata dal freddo, dall’umidità, dal flusso d’aria o dallo sforzo. Si tratta di un sintomo della patologia delle arterie nel caso di collagenosi, rapporti patologici nella zona sopraclavicolare ecc.
Bisogna distinguerla dalla sindrome di Raynaud primaria  in cui è presente una vasoneurosi totale: i sintomi sono simili a quelli della sindrome di Raynaud del “dito bianco”. Più afflitte sono le donne, specialmente se fumatrici.

Utilizzo della terapia pulsata 3D Biomag® per la sindrome di Raynaud

La terapia pulsata Biomag® a a bassa frequenza può essere applicata dopo aver definito la diagnosi ed escluso un eventuale processo maligno nella zona sopraclavicolare. Per migliorare il flusso vascolare nell’intero arto superiore, nella sindrome di Raynaud, bisogna agire non solo sulle dita afflitte ma anche sulla zona sopraclavicolare e della colonna vertebrale.
Utilizzare le frequenze spasmolitiche e vasodilatanti da 2-25 Hz giornalmente e applicare anche durante il periodo in cui non è presente l’attacco.

Hai necessità di trattare la
“Sindrome di Raynaud”?
Utilizza il programma specifico n. 90 
che trovi negli apparecchi Lumina Clinic

Scegli il tuo modello